ME

Di arabe sembianze come la terra che mi ha cresciuto, malinconico, creativo e sempre più convinto che Roma non sia stata costruita in un giorno; Amo le strofe di Rino Gaetano e il genio di Woody Allen, l'estro di Andy Warhol, l'iconografia della Pop-Art e le forme grafiche delle opere futuriste; Mi piace il progetto che comincia dalla carta; Mi incantano gli aforismi di Munari e i vecchi manifesti della Campari; Nostalgico degli Anni Novanta, dalle espressioni facciali di Totò Schillaci alle sigle delle serie TV; adoro la classe di Roberto Baggio e l’eleganza di Nesta; Mi piace illustrare con stile, dipingere i particolari che fanno la differenza. Amo l’accuratezza del bianco e nero; i film di Totò e Credo nella comunicazione irriverente purché nella giusta dose e con un determinato stile. Ho studiato presso l'AA BB dell'Aquila dove ho conseguito il diploma di I° livello in "Grafica d' Arte e Progettazione" nell'anno accademico 2007/2008 con votazione 110 e Lode. Un giorno Francesco Franceschi (docente del dipartimento di grafica presso l'Accademia di Belle Arti dell'Aquila) riferendosi a me scrisse: "…Ritengo Filippo uno dei miei allievi più dotati, non solo per la sua propensione artistica, in realtà elemento abbastanza comune fra gli studenti di una Accademia di Belle Arti, ma soprattutto per la sua estrema sensibilità e per la sua continua e fattiva ricerca nello sperimentare nuove soluzioni per esprimere la sua arte. Nei suoi lavori è possibile percepire facilmente la presenza di elementi che spaziano fra discipline apparentemente discordanti fra loro, come computer grafica, incisione, pittura, composizione materica, e così via, ma che, nelle sue opere, risultano in un equilibrio compositivo che sottolinea la sua maturazione artistica, non conclusiva, ma costantemente in divenire…" Nel 2011 con la tesi in Grafica Pubblicitaria "BranDESIGN" e l'irriverente progetto del "Concept della Coca Cola Gialla" ho terminato il mio percorso accademico con la valutazione di 110 acquisendo il Diploma di Laurea di II livello. Durante il percorso accademico ho partecipato a diverse mostre collettive, che hanno contribuito notevolmente alla mia formazione artistica. Dal gennaio del 2012 lavoro come designer presso 01 tribe, agenzia che si occupa di comunicazione digitale integrata; esperienza cominciata quasi per gioco, ma che mi appassiona giorno dopo giorno e che mi ha portato a collaborare con importanti brand quali Bulgari, Valentino, Giallo Zafferano, Alitalia. Mi affascina il mondo delle arti visive in tutte le sue forme, e mi piace sapere che se oggi esiste la figura del designer significa che è esistita gente più testarda di me.

WHO ARE

Of Arab appearance as the land that raised me, pensive, creative and increasingly convinced that Rome was not built in a day. I love Rino Gaetano's verses and Woody Allen genius, Andy Warhol's inspiration, Pop Art iconography and graphic shapes of futurist works. I like the project that starts from the paper. Munari's aphorism enchants me and Campari old posters too. Nineties on my mind. Toto Schillaci's facial expressions and TV soundtracks series. I love the class and elegance of Roberto Baggio and Nesta; I like illustrating with style, painting the details that make the difference. I love the precision of the black and white; Toto's movies and I believe in communication provided in the right dose and with a certain style. I studied at the AA BB in Aquila where I graduated the first level in "Graphic of Art and Design" on 2007/2008 with 110 voting and honours. In the past Francesco Franceschi (professor of the department of graphic design at the Academy of Fine Arts of L'Aquila) referring to me he wrote: "... I believe Filippo is one of my most talented students, not only for his artistic flair, actually quite common element among the students of Academy of Fine Arts, mostly for his extreme sensitivity and for his continuous and active research in experiencing new ways to express his art. In his works you can easily feel the presence of elements ranging between disciplines apparently conflicting with each other, such as computer graphics, engraving, painting, composition of matter, and so on, but that, in his work, resulting in a balanced composition that highlights his artistic maturity, not conclusive, but constantly going on... "In 2011 with Graphic Design "Brandesign"'s thesis and the irreverent project "Yellow Coke Concept" I finished my academic career with the evaluation of 110 acquiring a Bachelor's degree Level II. During the academic course I attended in several group shows, which have contributed greatly to my artistic education. Since January of 2012 I'm working as a designer for "01 tribe", an agency that deals with integrated digital communications; experience started as a joke, increasing every day my passion, and that led me to work with major brands such as Bulgari, Valentino, Giallo Zafferano, Alitalia. I'm fascinated by the world of the visual arts in all its forms, and I like to know that if today designer exists means that there are people more stubborn than me.

CREATIVE EXPERIENCE

Digital Artist @footyfair.com
Publication illustrations “Epic Moments” of magazine
http://www.footyfair.com/2015/07/epic-moments-by-filippo-maniscalco.html
July, 2015

Visual Artist @VIII Premio Arte Laguna
Concorso Internazionale Arte Contemporanea
Partecipant
Venezia, 2013

Selinunte, il Belice e Sciacca Terme @contest winner
Logo Design
Sciacca, 2011


Visual Designer @IX Spot School Award
Premio Internazionale del Mediterraneo
Partecipant
Salerno, 2010


Graphic Designer @Assessorato alla Creatività
di Oliviero Toscani
Stage
Salemi, 2009


Digital Artist @Omaggio a Guy Debord
Partecipant
L'Aquila, 2008


Digital Artist @Galleria Incontro
Partecipant
L'Aquila, 2008


Digital Artist @Computer Arts Magazine
Publication art-book of art magazine
Computer Arts - N°117 Luglio 2008


I WORKED FOR

mail mail mail mail
mail mail mail mail